Karl Korsh
  1 risultati

Karl Korsh, “scomunicato” dall’Internazionale Comunista, con l’accusa di “revisionismo idealistico”, è tra i principali esponenti del marxismo occidentale. Emarginato dall’azione politica e impossibilitato a praticare un’opposizione al movimento comunista uf?ciale, Korsch ha intrattenuto rapporti con piccoli gruppi operai ultraradicali e con celebri intellettuali. Abbandonata la Germania quando in questa si affermò il Nazismo, Korsch si trasferì dapprima in Inghilterra e in Danimarca, successivamente negli USA, dove restò ?no alla morte, avvenuta nel 1961.