Michail Efimovič K’ol’cov
  1 risultati

Michail Efimovic Kol’cov (1898-1940), figura di spicco della cultura sovietica, è stato il più celebre corrispondente dell’URSS della sua epoca e il primo a raggiungere la Spagna dopo lo scoppio della guerra civile, come corrispondente della “Pravda”. Iscritto al Partito Comunista, è entrato nell’Armata Rossa e ha partecipato alla Rivoluzione d’Ottobre. Intrapresa la carriera giornalistica, nel 1923 ha ripubblicato la popolare rivista “Ogonëk” e fondato importanti giornali come “Za rubezon”, “Za rulë” e “Cudak”. Arrestato nel 1939 è stato fucilato nel 1940. Le cause della sua scomparsa sono ancora oggi ignote.