Kim Il Sung
  1 risultati

Kim Il Sung (1912-1994) dirigente politico, guida fin da giovane la Resistenza contro l’occupazione giapponese della Corea, organizza il movimento comunista di Liberazione nazionale durante il secon-do conflitto mondiale e, al termine della guerra, è il fondatore della Corea Popolare. Da capo di stato affronta prima l’aggressione statunitense (1950-1953) e poi il difficile cammino della ricostruzione, mantenendo rapporti amichevoli con tutti i paesi socialisti dall’Unione Sovietica alla Cina, alla Jugo-slavia di Tito. Nel quadro del movimento socialista internazionale elabora il pensiero Juche, sviluppo creativo della teoria marxista, chiamato a valorizzare le specificità culturali coreane.