Edizioni Pgreco

Switch to desktop Register Login

Pagine: 250
Data di pubblicazione: 2014
ISBN: 978-88-6802-034-7
Prezzo di vendita: 15,30 €
Sconto: -2,70 €
Sconto: -2,70 €

Prezzo:

18,00 €
Prezzo di vendita: 15,30 €
(-15%)

Wulf C. Schwarzwäller

Il denaro segreto di Hitler. Corruzione e malaffare nella Germania nazista

Alla sua morte sul conto in banca di Hitler c’erano enormi ricchezze. Solo i proventi per i diritti d’autore del Mein Kampf gli avevano procurato un guadagno corrispondente a 18 milioni degli attuali euro. Con uno straordinario lavoro di documentazione, questo libro fa i conti in tasca a uno degli uomini più tristemente noti della storia. All’ennesimo smascheramento delle menzogne del nazismo ne emerge il profilo di un Führer dedito all’accumulo di ricchezze, abile e scaltro negli affari. Tutto il contrario dell’immagine sobria e parsimoniosa che teneva a dare di sé con la falsa propaganda. Oltre a un mirabile lavoro di documentazione, un racconto che mostra ancora una volta la forza del quarto potere quel fuoco mediatico che confeziona ad arte personalità gradite al popolo.

Wulf C. Schwarzwäller, storico tedesco, ha avuto il grande merito e il coraggio di far conoscere i dettagli della barbarie nazista. I suoi lavori si avvalgono di una solida ricerca documentaria basata sul confronto e la comparazione delle fonti, oltre che sulla scoperta di documenti inediti.